Subversion Repositories Scribus

Rev

Rev 22523 | Details | Compare with Previous | Last modification | View Log | RSS feed

Rev Author Line No. Line
17471 craig 1
<html>
2
<head>
3
        <meta http-equiv="Content-Type" content="text/html; charset=UTF-8"/>
4
        <title>Ghostscript</title>
5
</head>
6
<body>
7
<h2>Ghostscript</h2>
8
<h3>Che cos'&egrave; Ghostscript?</h3>
9
 
10
<p>Per chi non lo sa, <a href="http://www.ghostscript.com/">Ghostscript (<code>gs</code>)</a>, in senso stretto, &egrave; un cosiddetto &ldquo;interprete PostScript,&rdquo; e molti programmi utilizzano <code>gs</code> per operazioni di conversione, importazione ed esportazione di file PostScript. Ghostscript &egrave; diventato uno dei &ldquo;mattoni&rdquo; essenziali del software open source; sarebbe difficile immaginare una moderna distribuzione di software open source che non lo contenga.</p>
11
<p>Anche Scribus utilizza Ghostscript, e a volte ne sfrutta le funzioni pi&ugrave; sofisticate che sono disponibili soltanto nelle versioni pi&ugrave; recenti. Scribus si serve di <code>gs</code> per tre funzioni. La prima &egrave; l'importazione di <a href="importhints1.html">file EPS</a> rasterizzati e di certi <a href="psd.html">file DCS</a> nelle <a href="WwImages.html">cornici immagine</a>. La seconda funzione che richiede <code>gs</code> &egrave; l'<a href="print2.html">anteprima di stampa</a>. La terza &egrave; il generatore di codici a barre.</p>
12
<p>Se <code>gs</code> non &egrave; installato sul vostro sistema, o se Scribus non trova l'eseguibile <code>gs</code>, le tre operazioni sopra citate non sono possibili, e Scribus mostra un avviso ogni volta che viene lanciato:</p><br>
13
<table width="100%"><tr><td align="center"><img src="images/missing-gs.png"/></td></tr></table><br>
14
<p>Se <code>gs</code> &egrave; stato installato sul computer, ma Scribus non lo trova, potete inserire il percorso dell'eseguibile <code>gs</code> nelle <a href="settings1.html">preferenze</a> di Scribus.</p>
15
 
16
<p>&Egrave; sempre consigliabile avere Ghostscript nella pi&ugrave; recente versione disponibile per il vostro sistema.</p>
17
<h3>Installazione di Ghostscript</h3>
18
<h4>Linux/UNIX</h4>
25133 craig 19
<p>Come detto prima, Ghostscript &egrave; richiesto da molte applicazioni, tra cui il sottosistema di stampa; quindi &egrave; improbabile che non sia installato sul sistema. Se, per qualche ragione, <code>gs</code> non &egrave; presente sul vostro sistema, o se la versione presente &egrave; troppo vecchia (con Scribus dovreste usare almeno Ghostscript 8.6), potete <a href="https://www.ghostscript.com/releases/gsdnld.html">scaricare</a> l'archivio contenente il codice sorgente dal sito di <code>gs</code>. Fate attenzione a scaricare il vero e proprio Ghostscript, non ghostpdl, il cui codice sorgente si trova nella stessa directory. Poi seguite le istruzioni per la compilazione che trovate nell'archivio e installatelo.</p>
17471 craig 20
<h4>Windows</h4>
21
<p>Trovate spiegazioni nelle <a href="readme-win32.html">informazioni generali</a> su Scribus in ambiente Windows.</p>
22
<h4>Mac OS X</h4>
23
<p>Vi sono diversi modi per installare Ghostscript per Mac OS X, ma purtroppo nessuno di essi sembra avere la facilit&agrave; a cui la maggior parte degli utenti di Mac sono abituati:</p>
24
<ul>
21442 jghali 25
<li>potete scaricare un <a href="http://pages.uoregon.edu/koch/">programma di installazione</a> per <code>gs</code> per la maggior parte delle versioni di OS X;</li>
17471 craig 26
<li>potete installare <code>gs</code> per mezzo di <a href="http://pdb.finkproject.org/pdb/package.php/ghostscript">Fink</a>;</li>
27
<li>le pi&ugrave; recenti versioni di Ghostscript sono sempre disponibili tramite <a href="http://www.macports.org/ports.php?by=library&substr=ghostscript">MacPorts</a>;</li>
25133 craig 28
<li>e infine, potete, naturalmente, scaricare il pi&ugrave; recente <a href="https://www.ghostscript.com/releases/gsdnld.html">codice sorgente</a> e compilarlo direttamente.</li>
17471 craig 29
</ul>
30
<h4>OS/2 ed eComStation</h4>
31
<p> Trovate spiegazioni nelle <a href="readme-os2.html">informazioni generali</a> su Scribus in ambiente OS/2 ed eComStation.</p>
32
 
33
</body>
34
</html>